Archivio mensile:marzo 2015

Vigolzone – Arsenal 3 – 0

VIGOLZONE:

Fava, Aquino, Coppeta, Botti, Tonelli, Perrella, Galvani, Bazzarini, Baldini, Viani, Rovida (67 Santoro)

 

ARSENAL:

Maloberti, Caliendo, Simeone (69 Nickaj), Publielli, Fanizzi, Patti, Corradini (62 Cassinari), Ognisanti, Castellana, Pucci (77 Concari), Albertin

 

GOL:  8 Baldini (V), 46 Viani (V), 59 Galvani

 

Arbitro: Sig. Di Lorenzo Bruno

 

Primo Tempo

Partita subito in discesa per il Vigolzone, sono sufficienti infatti solo otto minuti per passare in vantaggio, quando Rovida dalla sinistra mette in mezzo una palla che Baldini con un rapido scatto mette in rete per l’ 1-0.

L’Arsenal fatica a manovrare e i padroni di casa creano parecchie occasioni, ma sprecano molto sottoporta.

Al 25° dagli sviluppi di un angolo, ci prova da fuori area Galvani, ma il tiro a giro sul palo lontano esce di un soffio.

Ancora Galvani pochi minuti dopo si divora una clamorosa occasione, entrato in area, dribla difensore e portiere ma la “liscia” la conclusione e la palla finisce fuori.

Sul finire del primo tempo, Rovida si propone dalla sinistra, mette in mezzo un bell’assist, ma Viani conclude a lato.

 

Secondo tempo:

Passa meno di un minuto dalla ripresa, che Baldini serve un assist perfetto per Viani che con un preciso diagonale mette la palla in rete per il 2-0.

Al 59° i biancorossi chiudono la partita, Coppeta dalla sinistra crossa in mezzo e Galvani questa volta non sbaglia la conclusione e mette la palla alle spalle del portiere avversario: 3-0

L’Arsenal prova inutilmente a proporsi con lanci lunghi, ma il Vigolzone fa buona guardia e fa girare bene palla a centrocampo e il portiere Fava non corre particolari rischi.

Gli ospiti si fanno pericolosi solo al 66° con Pucci che da punizione impegna Fava che si rifugia in corner.

La partita scorre senza altri particolari sussulti e con questi tre punti il Vigolzone può così agganciare lo Ziano al secondo posto.

Vigolzone – Pontolliese 1 – 1

VIGOLZONE:

Fava, Cervi (80 Tonelli), Aquino, Granelli, Coppeta, Perrella, Bazzarini, Capuzzo, (5 Galvani), Viani, Botti, Rovida (85 Baldini)

 

PONTOLLIESE:

Cornelli, Ballotta, Ballada, Rizzi (75 Martina), Maffini, Gargiulo, Gangi, Taranti, Struzzi, Pellati, Susuioc

 

GOL:  59° Viani (V), 74° Gangi (P)

 

Primo Tempo

Altro derby per il Vigolzone, dopo quello col Podenzano di domenica scorsa. Subito una brutta tegola per i biancorossi, dopo meno di cinque minuti Capuzzo è costretto a uscire per un brutto infortunio, viene sostituito da Galvani.

A inizio gara subito due occasioni per entrambe le squadre: prima è Gangi ad andare vicino al goal ma la palla sfiora il palo esterno, risponde Galvani, ma la conclusione è respinta d’istinto dal portiere.

Poco a poco la Pontolliese si spegne e in campo rimane solo il Vigolzone a fare la partita. Le incursioni sulle fasce di Rovida e Galvani impensieriscono spesso la difesa avversaria. Al 25° Viani ha una clamorosa occasione, un disimpegno sbagliato lancia l’attaccante del Vigolzone da solo in area ma la conclusione viene deviata all’ultimo da un difensore che manda in angolo.

Al 35° bella azione personale di Rovida che dribla due difensori, entra in area ma il tiro è sfiorato dal portiere quanto basta per mandare la palla ancora in angolo. Dagli sviluppi del corner il Vigolzone protesta per un atterramento in area di Viani ma l’arbitro fa proseguire. Poco dopo sempre da corner è Aquino di testa a mandare la palla di poco a lato.

 

Secondo tempo:

Inizio ripresa ancora nel segno dei padroni di casa, che al 59° vanno in vantaggio con Viani, che mette in rete la palla a conclusione di una bella azione di Galvani, che si porta a spasso mezza difesa avversaria e poi serve l’assist giusto all’attaccante che con un preciso rasoterra mette nell’angolino alla sinistra del portiere.

Poco dopo, al 66° ancora mischia in area della Pontolliese, Botti lascia partire un sinistro velenoso, ma Cornelli è attento e respinge coi pugni.

Al 74° clamoroso contropiede della Pontolliese, con Gangi che riceve palla in velocità, entra in area e trafigge l’incolpevole Fava per la rete del pareggio.

A pochi minuti dalla fine gli ospiti hanno una grossa occasione con Pellati, che riceve palla sul filo del fuorigioco, ma il diagonale è fuori misura.

Un pareggio che sta stretto al Vigolzone, viste le numerosi occasioni avute, ma che non è riuscito a sfruttare, la Pontolliese, d’altro canto è stata capace di capitalizzare al meglio le occasioni avute e  guadagnare così un  buon punto.

Vigolzone – Travese 1-1

VIGOLZONE:

Achilli, Cervi, Aquino, Granelli, Marazzi, Perrella, Bazzarini, Capuzzo, (64 Coppeta), Viani, Botti (70 Baldini), Rovida (61 Galvani)

TRAVESE:

Marzani, Pisani, Passerini, Colonna, Comuniello, Bonelli, Mongilardi (68 Mazza), Baldini (46 Chinosi), Pignanelli, Franchi, Ferri (61 Agi F.)

 

GOL:  18° Botti (V), 88° Passerini (T)

ARBITRO: Strozzi di Piacenza

 

Primo Tempo

Cominciano bene i padroni di casa che già al 5° hanno un’occasione con Botti, che dal limite calcia, ma la conclusione è debole.

Al 18° il Vigolzone va in vantaggio, ancora Botti si fa vedere in avanti, entra in area, dribla tre difensori e mette la palla nell’angolino più lontano, dove non può arrivarci Marzani, 1-0.

La Travese si fa vedere solo alla mezz’ora, quando Mongilardi da buona posizione, calcia alto.

Al 35°, botti in area crossa sul secondo palo, dove Rovida ben appostato, calcia al volo e la palla centra clamorosamente la traversa e l’azione sfuma.

 

Secondo tempo:

La ripresa inizia con un clamoroso rigore assegnato alla Travese per un inesistente tocco di mano in area, ma Pignanelli calcia male e Achilli riesce a bloccare.

Il Vigolzone, con nelle gambe anche la partita infrasettimanale di Coppa controllano la gara, gli ospiti, pur giocando con grinta, non faranno registrare un solo tiro in porta per tutta la gara.

La gara prosegue senza particolari sussulti fino nei minuti finali quando Viani lanciato a rete viene steso in area, ma l’arbitro non se la sente di assegnare il rigore. Dalla ripartenza dell’azione nasce il pareggio ospite con Franchi che da fuori area calcia, la palla attraversa tutta l’area fino a che Passerini riesce a deviare quanto basta per mettere la palla in rete per l’ 1-1 finale.

Nella Travese migliore in campo Bonelli, per il Vigolzone una buona gara per Botti e Viani.