Coppa Emilia: VIGOLZONE – NUOVA SPES 2-1

VIGOLZONE:

Fava, Cervi, Coppeta, Capuzzo, Labati, Marazzi, Aquino, Bazzarini, Baldini (80 Bognanni), Botti (70 Kamenica), Platè (46 Galvani)

 

NUOVA SPES:

Conti, Gobbi, Pennisi (46 Pugliese), Brancaccio (76 Gandolfini), Rozza, Bisi, Byku, Cantù, Boccuni (61 Pattaglino), Bongiorni, Cavanna

 

GOL:  30 Botti (V), 40 Byku (N), 44 Baldini (V)

 

Primo Tempo

Inizia subito forte la Nuova Spes, ben posizionata in campo e con più benzina nelle gambe. Al 12° prima occasione per gli ospiti con un tiro da fuori area che il portiere Fava devia in calcio d’angolo.

Altra importante occasione al 25° quando Byku scatta velocissimo sulla fascia destra e serve un’ottima palla per Cavanna, che tutto solo in area si fa bloccare il tiro dal portiere.

Si sveglia il Vigolzone che inizia a spingere sulle fasce con Acquino e Cervi che sono bravi a mettere in area diversi cross, senza però che nessun compagno riesca ad intervenire.

Al 30° però è la volta buona, quando Cervi lascia partire un bel traversone che Botti appostato sul secondo palo non fatica a mettere in rete per l’ 1-0.

Al 40° disattenzione dei biancorossi che regalano palla sulla trequarti agli avversari e Byku con un potente diagonale rimette la partita in parità: 1-1.

Non è ancora finita perché passano pochi minuti e il Vigolzone si riporta in vantaggio grazie al colpo di testa di Baldini da centro area.

 

Secondo tempo:

Qualche cambio per entrambe le formazioni che però non incide più sul risultato della gara.

Da segnalare al 53 ancora Baldini è ben appostato in area, colpisce di testa ma questa volta la palla scheggia la traversa.

La Nuova Spes riesce a mantenere un buon possesso palla, non riesce più a rendersi davvero pericolosa.

Appuntamento per la partita di ritorno il 2 ottobre.