Vigolzone – Travese 1-1

VIGOLZONE:

Achilli, Cervi, Aquino, Granelli, Marazzi, Perrella, Bazzarini, Capuzzo, (64 Coppeta), Viani, Botti (70 Baldini), Rovida (61 Galvani)

TRAVESE:

Marzani, Pisani, Passerini, Colonna, Comuniello, Bonelli, Mongilardi (68 Mazza), Baldini (46 Chinosi), Pignanelli, Franchi, Ferri (61 Agi F.)

 

GOL:  18° Botti (V), 88° Passerini (T)

ARBITRO: Strozzi di Piacenza

 

Primo Tempo

Cominciano bene i padroni di casa che già al 5° hanno un’occasione con Botti, che dal limite calcia, ma la conclusione è debole.

Al 18° il Vigolzone va in vantaggio, ancora Botti si fa vedere in avanti, entra in area, dribla tre difensori e mette la palla nell’angolino più lontano, dove non può arrivarci Marzani, 1-0.

La Travese si fa vedere solo alla mezz’ora, quando Mongilardi da buona posizione, calcia alto.

Al 35°, botti in area crossa sul secondo palo, dove Rovida ben appostato, calcia al volo e la palla centra clamorosamente la traversa e l’azione sfuma.

 

Secondo tempo:

La ripresa inizia con un clamoroso rigore assegnato alla Travese per un inesistente tocco di mano in area, ma Pignanelli calcia male e Achilli riesce a bloccare.

Il Vigolzone, con nelle gambe anche la partita infrasettimanale di Coppa controllano la gara, gli ospiti, pur giocando con grinta, non faranno registrare un solo tiro in porta per tutta la gara.

La gara prosegue senza particolari sussulti fino nei minuti finali quando Viani lanciato a rete viene steso in area, ma l’arbitro non se la sente di assegnare il rigore. Dalla ripartenza dell’azione nasce il pareggio ospite con Franchi che da fuori area calcia, la palla attraversa tutta l’area fino a che Passerini riesce a deviare quanto basta per mettere la palla in rete per l’ 1-1 finale.

Nella Travese migliore in campo Bonelli, per il Vigolzone una buona gara per Botti e Viani.