Vigolzone – Viarolese 3-2

VIGOLZONE:

Fornasari, Cervi, Cimmino, Miserotti, Maffini, Maurizi, Viani (77 Granelli), Boledi, Salami (83 Stombellini), Raguseo, Rovida (73 Carrara)

VIAROLESE:

Bardiani, Pilato, Donati, Pattini, Bocale (67 Gualazzini), Chierici, Lavezzini (73 Ferrari), Allodi (50 Pescina), frigeri, Pompini, Cavalli

 

GOL:  20 Allodi (Viar.), 34 Raguseo (Vigo), 49 Salami (Vigo), 51 Pilato (Viar.), 55 Boledi (Vigo)

Arbitro: Latifi di Piacenza

 

Primo Tempo

Arriva finalmente anche la prima vittoria per il Vigolzone, che nonostante tante buone prestazioni, non era ancora riuscito a conquistare i tre punti.

Prima occasione è proprio per i padroni di casa quando Miserotti recupera un pallone a centrocampo e lancia Viani sulla destra che con un bel tiro al volo impegna Bardiani che è costretto a respingere coi pugni.

Al 20 vantaggio ospite, Cavalli lanciato sul filo del fuorigioco arriva sul fondo e mette in mezzo un insidioso rasoterra, il primo ad arrivare è Allodi che spinge la palla in rete: 0-1

Dagli sviluppi di un corner arriva il pareggio degli uomini di Roncarà, al 34° Rovida batte lungo e sul secondo palo è ben posizionato Raguseo che di testa appoggia la palla in rete per l’ 1-1.

 

Secondo tempo:

nella ripresa parte subito forte il Vigolzone e solo dopo quattro minuti va in vantaggio, cross di Cervi dalla destra e Salami nonostante la marcatura, riesce a incornare di testa e a portare in vantaggio i suoi: 2-1

Passano un paio di minuti ma ecco che i ragazzi di Fabbi riacciuffano il pareggio, azione prolungata al limite dell’area avversaria, poi ci pensa Pilato a scaricare un bel tiro a giro e a mettere la palla dove Fornasari non può arrivare: 2-2

Al 55 arriva il goal vittoria per il Vigolzone, Boledi calcia un siluro da trenta metri che si infila sotto la traversa, portiere battuto e biancorossi in vantaggio 3-2

Al 65 punizione dal limite per il Vigolzone, ci prova Salami ma il tiro a giro esce di un soffio.  Qualche minuto dopo ci prova anche Rovida e poi ancora Boledi da fuori area, ma le conclusioni sono imprecise.

L’espulsione per proteste di Pattini sicuramente è il colpo di grazia per gli ospiti, che da qui in avanti si affidano a lanci lunghi per i pur sempre pericolosi Pompini e Cavalli, ma la retroguardia biancorossa si chiude bene e non ci sono particolari problemi per Fornasari.

La Viarolese nonostante i 14 punti in classifica oggi è sembrata un po’ appannata e poco incisiva, Vigolzone invece con grinta e determinazione ribalta lo svantaggio iniziale, e dopo tante buone prestazioni, finalmente porta a casa tre punti meritati.