Campionato: Vigolzone – Bobbio 4 – 1

VIGOLZONE:

Raffetti, Siero, Coppeta, Molinelli, Perrella (65 Rossi), Aquino, Boselli, Cantù (46 Granelli), Baldini (55 Baldanti), Salvaggio, Viani

Allenatore: Manini

 

BOBBIO 2012:

Scaglia, Mazarri, Mitrov, Labati, Interrante (46 Paradisi), Manfroni, Andonov, Raggi (83 Brugnelli), Vergani, Bianchi, Abati (30 Noroni)

Allenatore: Tibaldi

 

GOAL: 7 aut. Interrante (V), 22 Salvaggio (V), 57 Baldanti rig. (V), 75 Viani (V), 85 Bianchi rig. (B)

 

Arbitro: Mutti di Piacenza

 

PRIMO TEMPO:

Per la prima di campionato il Vigolzone ospita sul glorioso campo San Mario il Bobbio 2012.

Il caldo torrido si fa sentire da subito, non aiutando di certo i giocatori in campo.

Il Vigolzone comincia a imporre il proprio gioco si da subito, attaccando sia sulle fasce con Salvaggio e Boselli sia per vie centrali con Viani e Molinelli.

Già al 7° arriva il vantaggio per il Vigolzone, cross dalla sinistra per Baldini appostato a centro area, ma una deviazione difettosa del difensore Interrante, spiazza il proprio portiere e mette la palla nella sua porta: 1-0 per il Vigolzone.

Al 22 arriva il raddoppio: punizione dal limite calciata da Salvaggio e la palla si infila alle spalle di Scaglia: 2-0.

Al 27° è il Bobbio a farsi pericoloso, lancio lungo per Vergani, che dal limite dell’area calcia a colpo sicuro, ma Raffetti è attento e coi pugni devia in corner.

14310558_1055399124509928_7509916846567886863_o

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa come era prevedibilmente i ritmi di gioco calano, anche se è sempre il Vigolzone a imporre il proprio gioco.

Al 57 Boselli viene atterrato in area e l’arbitro assegna il rigore per i padroni di casa, alla battuta il neo entrato Baldanti che non sbaglia e porta il Vigolzone avanti per 3-0.

Al 75 bella azione corale del Vigolzone tutta in velocità, il terminale questa volta è Viani che si fa trovare al posto giusto nel momento giusto e mette in rete il 4-0.

Nei minuti finali c’è ancora il tempo per un rigore questa volta per il Bobbio, alla battuta va Gigi Banchi, che con una botta sicura fissa il risultato sul 4-1.

Vigolzone che ha meritatamente porta a casa i 3 punti, imponendo per 90 minuti il proprio gioco e subendo pochissimo in difesa. Il Bobbio di contro invece non è mai entrato in partita, mettendo in evidenza parecchie lacune difensive. Siamo solo all’inizio e avrà sicuramente tempo per rifarsi.