COPPA: Vigolzone – Pittolo 4-1

VIGOLZONE:

Raffetti (Cassinelli), Scarpa, Galetti (Malvicini), Iorio, Cantù, Aquino, Baldini (Gangi), Scanzaroli, Rigolli (Boccuni), Viani, Diagne (Platè)

Allenatore: Sassi

 

PITTOLO:

Peracchi, Polledri, Pennisi (Vincini Simone), Fava, Albani, Lavati, Busconi (Zerbi), Lanati (Vincini Daniel), Massari, pietruzza, Bosini (Pacifici)

Allenatore: Mazzeo

 

GOAL: 15 Lavati (P), 26 Rigolli (V), 30 Viani (V), 52 Boccuni (V), 93 Platè (V)

Arbitro: Hila di Piacenza

 

PRIMO TEMPO:

Esordio casalingo nel primo turno di Coppa Emilia per il Vigolzone targato Marcello Sassi.

Il Vigolzone da subito impone il proprio gioco, il Pittolo è bravo però a sfruttare qualche incertezza nei nuovi meccanismi biancorossi e a rendersi pericoloso.

Sono infatti gli ospiti a passare in vantaggio al 15 quando da una punizione dalla destra, Lavati è bravo ad anticipare tutti di testa sul primo palo e mettere la palla in rete: 0-1

Il Vigolzone non sta a guardare e al 26 pareggia i conti con Rigolli, bravo ad approfittare di una mischia in area dopo un corner: 1-1

Al 30 azione capolavoro per i padroni di casa, scambio tutto di prima Galetti-Diagne-Baldini, con quest’ultimo che serve un pallone in area per Viani che con un delizioso destro a giro mette la palla alle spalle del portiere: 1-2

21316304_1383263065056864_8615999898809738832_o

 

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa il Vigolzone si porta sul 3-1 quando da un calcio d’angolo, il neo entrato Boccuni salta più in alto di tutti e di testa mette la palla in rete.

Partita che prosegue a ritmi bassi, con il Vigolzone che tenta di addormentare la gara, ma il Pittolo tenta l’arrembaggio, ed è sfortunato in ben due occasioni infatti centra due legni, che negano agli ospiti di accorciare le distanze.

E’ invece ancora il Vigolzone a chiudere definitivamente la gara nel finale, quando Platè dribla un difensore e da 30 metri fa partire un preciso rasoterra che si infila nell’angolino alla destra di Peracchi, fissando il risultato sul definitivo 4-1.

Tra una settimana la gara di ritorno.