Vigolzone – Folgore 0-1

VIGOLZONE:

Raffetti, Scarpa (88 Malvicini), Galetti, Cantù (66 Scanzaroli), Iorio, Aquino, Gangi (58 Rigolli), Platè, Boccuni, Viani, Di Maio (87 Tedeschi)

Allenatore: Sassi

 

FOLGORE:

Zambonini, Sier, Mandrini, Montini, Lunini, Livelli, Scanzioli (70 Ciuffo), Barbieri, Cipelletti (80 Baldrighi), Centofanti, De Stefano

Allenatore: Garattini

 

GOAL: 82 Baldrighi (F)

 

Arbitro: Mutti di Piacenza

 

PRIMO TEMPO:

Partita con poche emozioni in campo, le due squadre molto coperte e il gioco si fa spesso confusionario. Primo tempo comunque dove gli ospiti guidano il gioco anche se non sono mai realmente pericolosi. Da segnalare per la Folgore al 25° un’azione centrale con il tiro in scivolata di Di Stefano che scheggia la traversa. Risposta del Vigolzone sul finire del tempo quando Di Maio ben appostato sul secondo palo, impatta male sul pallone e manda la palla alta da cross dalla destra di Boccuni.

 

SECONDO TEMPO:

Ripresa che vede il Vigolzone più sicuro dei propri mezzi e ospiti che rallentano la manovra forse a causa di un leggero calo fisico.

Al 16 infatti c’è subito un’occasione per Boccuni appostato a centro area, riceve un bel cross dalla destra, calcia di collo pieno ma la palla finisce alta sopra la traversa.

Al 22° occasione clamorosa per il Vigolzone, quando Scarpa trova spazio davanti a se, si spinge fino al limite dell’area e lascia partire un bolide che però si infrange contro il palo.

Forse nel miglior momento dei padroni di casa, ecco lo sgambetto della Folgore, cross teso dalla destra dell’ex Siero e il neo entrato Baldrighi è bravo ad anticipare il difensore e mettere la palla in rete: 0-1

Biancorossi che nel finale si riversano in avanti tentanto l’assalto finale, ma il risultato non cambia.

Partita comunque equilibrata, decisa da chi ha saputo sfruttare al meglio una piccola disattenzione difensiva.