Vigolzone – Podenzano 0-1

VIGOLZONE:

Raffetti, Tedeschi, Galetti (85 Malvicini), Cantù (72 Boccuni), Iorio, Aquino, Gangi, Platè, Rigolli, Di Maio (55 Scanzaroli), Viani (63 Diagne)

Allenatore: Sassi

 

PODENZANO:

Brusi, Locampo, Gallo, Mitev, Rizzi (77 Alnici), Giacopazzi (71 Sogni), Gervanotti, Bellotti, Ourdi, Anelli (46 Bossalini), Caputo (91 Rebecchi)

Allenatore: Sparzagni

 

GOAL: 90 Alnici (P)

 

Arbitro: Fuentes di Piacenza

 

PRIMO TEMPO:

Passano solo 3 minuti quando i padroni di casa centrano il palo, sulla ribattuta è bravo Brusi a deviare in angolo. Il Vigolzone spinge sulle fasce con Gangi e Viani che sono spesso pericolosi, e insieme a Rigolli impegnano spesso il portiere avversario. Primo tempo di marca biancorossa, il Podenzano gioca timidamente senza mai dare troppe preoccupazioni a Raffetti.

 

SECONDO TEMPO:

Nella ripresa all’ 56 altra occasione per il Vigolzone con un tiro da distanza ravvicinata di Rigolli, ed anche in questa occasione Brusi si supera e mette in angolo.

Al 76 primo tiro del Podenzano con Ourdi che con un diagonale rasoterra impegna Raffetti che si rifugia in corner.

Al 89° clamorosa occasione ancora per il Vigolzone quando dagli sviluppi di un corner, Scanzaroli calcia in scivolata da distanza ravvicinata ma la palla esce di un soffio.

Passa un minuto e al 90° ecco la beffa per il Vigolzone: Gervanotti sfonda sulla fascia sinistra e calcia un potente diagonale che viene respinto dalla difesa biancorossa, il pallone finisce sui piedi di Alnici che da centro area insacca la palla in rete per lo 0-1 che vuol dire tre punti per i ragazzi di Sparzagni.

Vigolzone che nei 90 minuti è stato sicuramente superiore sul piano del gioco creando almeno 7-8 palle goal ma poco cinico davanti alla porta.

Podenzano bravo a chiudersi nella prima parte della gara e a non mollare fino alla fine riuscendo a sfruttando l’unica occasione della partita.