VIGOLZONE – PONTOLLIESE GAZZOLA 5-1

VIGOLZONE:

Raffetti, Scarpa (75 Malvicini), Galetti, Cantù, Iorio, Aquino, Gangi (67 Diagne), Di Maio, Boccuni (58 Tedeschi), Viani (85 Mei), Rigolli

Allenatore: Sassi

 

PONTOLLIESE GAZZOLA:

Tagliaferri, Ngom, Kamenica, Busuioc (58 Archieri), Pollini, Marazzi (88 Modenesi), Bellocchi, Botti (80 De Maio), Carrara (46 Callegari), El Hamel, Rovida (75 Chiariello)

Allenatore: Favalesi

 

GOAL: 54 Callegari (P), 57 Rigolli (V), 60 Viani (V), 78, 95 Diagne (V), 91 Mei (V),

ARBITRO: Tufano di Piacenza

 

PRIMO TEMPO:

A dispetto del risultato, Vigolzone e Pontolliese hanno dato vita ad una partita agguerrita, sicuramente condizionata dalla temperatura torrida ma giocata per entrambe le squadre con le formazioni titolari. Il clima è sempre quello di un derby.

Prima frazione equilibrata, gli ospiti però partono meglio, la difesa si chiude bene e il centrocampo punta tutto sulle ripartenze di El Hamel che nei primi venti minuti mette in seria difficoltà la retroguardia biancorossa.

Intorno alla mezzora un’occasione per parte, prima si fanno pericolosi i falchetti di mister Favalesi, il Vigolzone perde palla a centrocampo, Carrara lanciato a rete nell’uno contro uno con Raffetti si fa ipnotizzare e il portiere è bravo a deviare la conclusione.

Ci prova poi Viani che entrato in area sulla destra dribla un paio di uomini, mette in mezzo la palla per un liberissimo Boccuni, ma la provvidenziale deviazione di un difensore fa sfumare l’azione.

 

 

SECONDO TEMPO:

Al 54 vantaggio ospite:da una punizione dalla trequarti, mischia in area e dopo una sfortunata deviazione della difesa, Callegari da distanza ravvicinata non deve fare altro che appoggiare la palla in rete per lo 0-1.

Il Vigolzone però non si scoraggia, continua a spingere e in cinque minuti ribalta il risultato.

Al 57° azione dalla destra per i padroni di casa, cross in area e Rigolli in spaccata devia la palla in rete per l’ 1-1

Al 60° palla in profondità per Viani che vede il portiere della Pontolliese leggermente fuori dai pali e prova il pallonetto, Tagliaferri riesce a deviare leggermente la palla, ma ancora Viani è più veloce a ribattere in rete per il 2-1.

La Pontolliese a questo punto non riesce più a reagire e l’ingresso di Diagne per il Vigolzone è la mossa che spacca la partita.

Gli ospiti provano a riportarsi in carreggiata con l’ingresso dei giovani Archieri e Chiariello, ma il Vigolzone vuole chiudere la partita e le cavalcate di Diagne sono pressochè imprendibili per i difensori bianconeri.

Al 76° Iorio di testa centra la traversa su cross di Di Maio.

Al 78° ancora goal per il Vigolzone proprio con Diagne, che con una splendida torsione colpisce di testa e mette la palla alle spalle di Tagliaferri per il 3-1.

Il Vigolzone però non è ancora sazio e al 91°, bell’assist di Diagne in mezzo all’area per Mei che con un bel diagonale mette in rete il 4-1

Allo scadere c’è ancora tempo per un altro goal, Diagne prende palla a centrocampo, entra in area, finta un paio di volte il cross e poi scarica una cannonata nell’angolino basso per il definitivo 5-1.