VIGOLZONE – CALENDASCO 3-1

VIGOLZONE:

Raffetti, Tedeschi, Francone, Bernini (61 Di Maio), Iorio, Cantù (61 Aquino), Sherife, Platè, Visconti (85 Baldini), Viani (52 Rigolli), Bongiorni (83 Giorgi)

Allenatore: Sassi Marcello

 

CALENDASCO:

Cavallaro, Presta, Marchettini (70 Calicchio), Colombi, Grazioli (15° Botti), Montanari, Brancaccio (86 Concari), Pionetti, Labò, Bazzarini, Vignati

Allenatore: Ponzini

 

Arbitro: Potocean di Piacenza

Goal: 13 Visconti (V), 35 Bazzarini (C ), 47 Viani (V) rig., 87 Rigolli (V)

 

PRIMO TEMPO:

Prima frazione che vede subito protagonisti i padroni di casa, già al 13° su ottimo assist di Sherife per vie centrali, Visconti a tu per tu con Cavallaro calcia sicuro e mette in rete: 1-0.

Al 29° ancora Visconti da centro area tutto solo calcia clamorosamente fuori.

Al 35° una zolla tradisce Raffetti che rinvia malamente, ne approfitta Bazzarini che con un pallonetto mette la palla alle spalle del portiere per l’ 1-1.

Al 40° da calcio d’angolo ancora Vigolzone pericoloso con Viani che di testa colpisce bene ma la palla è deviata all’ultimo.

 

SECONDO TEMPO:

Ripresa subito Vigolzone pericoloso, al 47° viene steso in area Bongiorni, per l’arbitro è rigore, alla battuta va il Capitano Vieni che non sbaglia: 2-1.

Passano due minuti e Vigolzone ancora in rete con Visconti, ma l’arbitro vede il fuorigioco e annulla. Gli ospiti riprendono fiato e si fanno vedere dalle parti di Raffetti. L’occasione più pericolosa è al 67° quando Labò prova la cannonata da 35 metri ma la palla è alta di un soffio. Sul finire del tempo, all’ 87° Rigolli si smarca bene del difensore e con un preciso rasoterra batte Cavallaro per il definitivo 3-1