22.09.2013 VIGOLZONE – ARSENAL 1-1

VIGOLZONE:

Molinaroli, Porcari, Piazza, Maggi, Aquino, Grassi, Tasev (81 Cavanna), Quadrelli, Botti, Salvatore

ARSENAL:

Ascenzo, Scaglia, Puglielli (34 Concari), Gandolfini, Premoli, Albergo, Lucchini (73 Codazzi), Grazioli, Caliendo, Priori, Ferrari (75 Arioli),

GOL:  7 Priori (A), 60 Salvatore (V)

 

Primo Tempo

Primo lampo per gli ospiti che dopo 7 minuti passano subito in vantaggio: Priori si fa strada sulla sinistra, riesce a liberarsi dalla marcatura del difensore e con un preciso rasoterra manda la palla in rete per il vantaggio dell’Arsenal.

Il Vigolzone reagisce subito con Botti che da fuori area calcia ma la conclusione è facile preda di Ascenzo.

Alla mezz’ora è Rovida ad avere la possibilità di pareggiare ma la conclusione finisce di poco a lato.

Allo scadere del primo tempo clamorosa occasione questa volta per Salvatore, che lanciato in area da Botti, a tu per tu col portiere si fa deviare in corner la conclusione.

 

Secondo tempo:

L’Arsenal dopo il goal lampo di inizio gara non riesce più a farsi pericolosa e la difesa biancorossa non ha grossi problemi.

I padroni di casa invece spingono e nei primi minuti prima con Rovida e poi con Tasev hanno due buone occasioni ma in entrambe i casi la palla finisce a lato.

Ci pensa Salvatore al 60 a riportare il risultato in parità, entrato in area dalla sinistra scarta il portiere e dopo una prima respinta del difensore manda la palla in rete per l’ 1-1.

Il Vigolzone prende coraggio e sembra aver trovato la marcia giusta, il ritmo della gara aumenta e i padroni di casa hanno più volte l’occasione per portarsi in vantaggio ma non riescono mai a trovare il colpo del ko.

Nessuna delle due squadre riesce più a sbloccare il risultato e la partita termina quindi in parità.