05.10.2013 VIGOLZONE – CAORSO 3-2

VIGOLZONE:

Campominosi, Piazza, Caravaggi (Quadrelli), Cavanna, Aquino, Grassi, Maggi (Rovida), Porcari, Salvatore (Morelli), Botti, Tasev

 

CAORSO:

Beltrami, Bovolenta, Balordi, Amici, Di Pino, Soresi, Massari, Mondani, Baldini, Passera, Pancotti

GOL:  4’ Passera (C), 15’ Botti (V), 60’ Baldini (C), 77’ Roviva (V), 82’ Tasev (V)

 

Primo Tempo:

Anticipo serale sul Comunale di Vigolzone, serata umida con una leggera pioggia, ma campo in perfette condizioni.

Si fanno subito vedere in avanti i padroni di casa dopo pochi minuti con Tasev che appoggia per Salvatore ma il tiro è alto sopra la traversa.

Al 4’ passano in vantaggio gli ospiti con una bella azione personale di Passera, che lasciato colpevolmente troppo solo, lascia partire un tiro dai 16 metri che fredda l’incolpevole Campominosi.

I biancorossi non ci stanno e al 15’ Caravaggi si propone in avanti, serve Botti che da 20 metri lascia partire un bellissimo tiro a giro che si infila nell’incrocio dei pali.

Al 30 fallo su Tasev in area ma l’arbitro incredibilmente assegna una punizione dal limite.

 

Secondo tempo:

Al 60 il Caorso si porta ancora in vantaggio, gran colpo di Passera che centra il palo, il più lesto ad approfittare del rimpallo è Baldini che deve solo appoggiare la palla in rete per il 2-1 degli ospiti.

I biancorossi reagiscono subito e dopo due minuti da una punizione di Botti, Maggi calcia in porta ma un difensore salva in extremis.

Al 70’ Tasev lanciato a rete segna ma il direttore di gara annulla per un dubbio fuorigioco.

Al 77’ il nuovo entrato Rovida dopo una bella azione personale dai 20 metri lascia partire un bolide che si insacca alle spalle di Beltrami per il 2-2.

Al 82’ ancora Botti serve Tasev che si libera del difensore avversario e mette in rete per il definitivo 3-2.